Archifood è il sintetico ed efficace brand 
di Quid Edizioni che coniuga architettura, 
design, cultura del cibo e tutto il variegato mondo che ruota attorno a quest’ultimo. 


L’incontro magico e complesso che avviene tra uno chef, magari proprietario del locale, e un architetto al quale viene affidato il compito di realizzare il sogno dello chef stesso, e cioè il suo ristorante, è una delle storie che Archifood si propone di raccontare. 


E poi tanti designer, libri e mostre collegati all’enogastronomia, itinerari archi-golosi in Italia e all’estero, fotografie e illustrazioni per veri gourmet dell’estetica! Archifood nasce da una idea creativa di Arianna Mariani. 

Nata a Cerignola nel 1966, è una laurea in giurisprudenza che la porta a San Francisco dove - per mantenersi gli studi - inizia a lavorare in una coffee house. Folgorata sulla via di Damasco dall’arte culinaria, prende la laurea in Culinary Arts presso l’università di Austin, in Texas e nella stessa città lavorera presso il Driskill Grill. Tornata in Italia, dopo un passaggio al Convivio di Angelo Troiani, nel 2005 incontra il Glass Hostaria a Trastevere che diventerà in poco tempo il suo tempio. Oggi, con una stella all’attivo e un figlio piccolo, Cristina non si ferma ma continua a mettersi in gioco perché, come lei stesso afferma, “mi piace evolvere, senza perdere il divertimento e la creatività”.

Su