Archifood è il sintetico ed efficace brand 
di Quid Edizioni che coniuga architettura, 
design, cultura del cibo e tutto il variegato mondo che ruota attorno a quest’ultimo. 


L’incontro magico e complesso che avviene tra uno chef, magari proprietario del locale, e un architetto al quale viene affidato il compito di realizzare il sogno dello chef stesso, e cioè il suo ristorante, è una delle storie che Archifood si propone di raccontare. 


E poi tanti designer, libri e mostre collegati all’enogastronomia, itinerari archi-golosi in Italia e all’estero, fotografie e illustrazioni per veri gourmet dell’estetica! Archifood nasce da una idea creativa di Arianna Mariani. 

poggi-massimiliano


Massimiliano Poggi, bolognese doc da generazioni è chef, o meglio cuoco, come lui stesso ama descriversi, titolare del Ristorante Al Cambio a Bologna, indirizzo storico per gli appassionati della buona cucina.
Si definisce un “animale da stufa” ed inizia giovanissimo a girare per la cucina di casa respirando sapori ed odori che derivano da una radicata tradizione familiare.
Apre il Cambio all’età di 21 anni con un mare di debiti ed una passione irrefrenabile che continua tutt’ora a guidarlo in un percorso che coniuga tradizione ed innovazione.
Per la cucina dice di aver rinunciato a tanto, inclusa una parte di adolescenza e di spensieratezza.
Ha fatto scelte dettate dalla qualità, e non ha mai ceduto a tentazioni meramente commerciali che lo avrebbero, come dice lui, reso più ricco ma molto meno felice e realizzato.
Di poche parole e tanti fatti, Massimiliano Poggi rivisita odori e sapori della sua infanzia riproponendoli in chiave contemporanea e al passo con i tempi, proponendo sia menù di terra che di mare. Nel suo menù non mancano mai tortellini in brodo e lasagne preparati come tradizione comanda.  
dal sito: www.ristorantealcambio.it

Su